Beaches of Sardinia on Google+

Spiagge di
Sardegna

Sa Mesa Longa: sculture di roccia

Le aree della Sardegna:

Golfo di Oristano

Penisola del Sinis

Monti Ferru

Alghero

Orosei

Sant'Anna Arresi

Torre Foghe

Visualizza la posizione de Torre Foghe su Google Map

Vedi un breve video su Torre Foghe ospitato su Vimeo:

Torre Foghe è una aspra, selvatica, e solitaria spiaggetta di sassi formata dalla foce del Rio Mannu (uno dei tanti Rio Mannu presenti in Sardegna), alle estreme propaggini settentrionali dell'altipiano basaltico del Monti Ferru. È racchiusa, quasi abbracciata e difesa gelosamente dalla vista e dal vento di maestrale, da una corona di pareti di basalto tra il rosso e il nero, che in estate rende il luogo caldo e rovente al solo guardarlo.

La spiaggetta di Torre Foghe sembra un approdo di naufraghi, e se ci capiterai in una giornata di totale solitudine (il che non è improbabile), tale ti sentirai: un naufrago.

Puoi raggiungere Torre Foghe da Tresnuraghes o da Sennariolo. Nelle vicinanze è anche un santuario campestre dedicato a San Marco (la festa si tiene a fine agosto) e una pista di atterraggio per aviazione leggera. Scarica la mappa dei luoghi da aprire con Google Earth.

Per raggiungere la spiaggetta dovrai percorrere un breve sentiero che comincia in prossimità della torre. È meglio se lo fai attrezzato di comodi sandali chiusi o, meglio ancora, di un paio di scarpe da trekking leggere.

Per gli appassionati di aviazione leggera e aereomodellismo: nei pressi di Torre Foghe, a un solo chilometro a nord della torre, è una piccola pista di atterraggio per piccoli aereoplani. La struttura è utilizzata anche in occasione di raduni di appassionati di aereomodellismo. Se vuoi, puoi consultare i dati tecnici del piccolo aereoporto, e vedere un breve video su un raduno di appassionati di aereomodellismo.

Per gli appassionati di feste religiose campestri, cavalli e pariglie: a fine agosto nel santuario campestre di San Marco si svolge la festa di San Marco. Una processione accompagnata da cavalieri porta il santo dal paese di Tresnuraghes al santuario. Lì si beve, si mangia, si balla e si assiste alle pariglie (oltre a pregare, è chiaro). Se vuoi, puoi vedere un video dedicato alla festa caricato su YouTube.

Per gli appassionati di torri costiere: potete trovare una descrizione, notizie storiche, immagini e riferimenti bibliografici relativi alla torre Foghe nella pagina a lei dedicata nel sito Sardegna Cultura.

Per gli appassionati di archeologia: nei primi anni del 2000, nei pressi della torre è stato studiato un piccolo insediamento neolitico. I risultati degli scavi li potete consultare in questa pagina.

Se siete curiosi di ascoltare nella sua interezza il brano da cui è estratto il breve commento musicale di parte del video seguite il seguente link. Questo è invece il link alla pagina di Charles Martin, l'esecutore del brano.

La costa del Monti Ferru:

S'Archittu

Il Genovese

Su Riu

Torre Foghe

Il sito Spiagge di Sardegna curato da Sandro Arcais (mail: sandroarcais@spiaggedisardegna.it)

home -- link -- chi sono -- contatti

Licenza Creative Commons
Tutti i testi, i video, le fotografie e quant'altro presente in questo sito internet sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.